2SK2

I Soci Marco e Federica hanno iniziato nei primi mesi del 2018 il proprio tirocinio da zero, sotto la supervisione dell’Istruttore FICK di kayak da Mare Pietro Vittorini presso la sede della Compagnia, dove hanno affrontato le basi della propria formazione sugli eccellenti scafi in dotazione alla nostra scuola, quali QajaqSKD e Nautica Mannino (cfr. Il Manny) ed hanno anche realizzato le prime escursioni dell’ordine dei 15 Km (circa 9 Miglia Nautiche).

Già ad Aprile Marco, grazie anche alle lezioni della Guida e Maestro FICK Federico Ferendeles, esegue i suoi primi eskimo (cfr. Multilateralità) ed a Maggio, insieme a Federica, arriva il battesimo del mare con una escursione lungo le splendide scogliere del Circeo e sotto la supervisione della Guida Marina e Maestro Formatore FICK di Kayak da Mare Federico Fiorini.

Il tirocinio prosegue a Giugno presso la Compagnia con una sessione tematica dedicata alla acquaticità (cfr. Appoggia e inforca) ed a Luglio con la circumnavigazione completa del Lago di Bracciano (cfr. La Compagnia Abbraccia), durante la quale Marco e Federica pagaiano per 25 km (circa 15 Miglia Nautiche) e dimostrano di saper gestire bene la rotta anche con gli oltre 10 Nodi di vento al rientro presso Trevignano.

Nuovamente in mare in estate, dove con Pietro ripassano tutto il programma SK1 ed SK2 sui raffinati scafi della CS Canoe, disponibili per il noleggio presso il Centro Velico di Anzio Tirrena e Federica, sebbene non strettamente compresi nel programma, sperimenta i sui primi rientri ad eskimo con paddle float.

Qualche pagaiata a Settembre e finalmente pronti per sostenere ad Ottobre l’esame formale in sede con l’Istruttore FICK di Kayak da Mare Massimo Ettorre ed il Maestro FICK di kayak da Mare e Presidente della Compagnia Ugo Paggi.

Ogni manovra della apposita check-list di verifica è eseguita da entrambi i Candidati che, sebbene irrigiditi dal rinomato “effetto esame”, dimostrano le competenze richieste nelle condizioni di 6 Nodi di raffica (attestato dall’anemometro in dotazione al Centro H2O che ospita la Compagnia) e meritano senz’altro il conseguimento della tanto ricercata certificazione.

Kayak sulla rastrelliera e de-briefing per una analisi di dettaglio delle aree da curare maggiormente nel prossimo futuro, al fine di consolidare gli standard richiesti dal sistema Pagaia Azzurra col duplice intento di farli diventare una istinto, lasciando spazio al divertimento delle escursioni, ed usarle come riferimento per ogni possibile variante, aprendo così la strada alla definizione di un proprio stile. Per concludere: condivisione dell’articolato iter di formalizzazione per il rilascio del certificato e tesserino FICK.

Bravi Marco e Federica e benvenuti nel Mondo di Pagaia Azzurra.


Un pensiero su “2SK2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...